“Esportare la Dolce Vita” – Analisi del Centro Studi Confindustria

  1. Quali sono i nuovi mercati di sbocco per l’eccellenza del Made in Italy?
  2. Che evoluzione avranno da qui al 2015 i nuovi mercati emergenti?
  3. Come evolverà la domanda dei beni di lusso “accessibile”?
  4. Qual’è il nuovo consumatore per il nostro lusso accessibile e come si comporta?

Le risposte a queste e ad altre domande relative al presente ed al futuro del Made in Italy sui mercati internazionali sono contenute in questa interessantissima analisi del Centro Studi di Confindustria/Prometeia/Sace.

 

L’incipit riportato nella Premessa dello studio, riflette un approccio ai dati ed alle prospettive future che ci trova completamente d’accordo:

 

“Basta un cambiamento di visuale per cogliere le opportunità”

- A. Wittemberg Cox

 

Il documento scaricabile (versione PDF) “Esportare la Dolce vita.Pdf”

 

Buona lettura!

 

Comments are closed.